Corso di direzione d’orchestra 2021

Ce lo impone la missione fondante della Associazione: “Mantenere vivo il patrimonio culturale derivante dall’esempio, l’insegnamento e l’attività del grande direttore d’orchestra rumeno”. La passione sempre viva per l’efficacia della tecnica “laser” (impulso e proporzione) e la risposta alla domanda su “quale sia il senso di una successione di suoni e se possa nascerne, e come, musica” ci spingono a riproporre un corso di Direzione d’Orchestra dopo l’interruzione del 2020 e 11 anni di corsi. Non riusciamo ad andare a Varna in Bulgaria, l’emergenza Covid ci costringe a fermarci ad Asti e con un’orchestra d’archi ma il programma è stimolante. Ci sono ancora alcuni dettagli da definire ma la struttura portante è delineata tanto da permetterci di incominciare a tastare il terreno. Non avendo alle spalle Fondazioni, Enti Pubblici o sponsor privati, tutto può avvenire soltanto grazie alle quote pagate dagli iscritti al corso che per rendere meno gravosa possibile la quota di partecipazione individuale, debbono essere necessariamente 10. Sono ben accetti consigli, ulteriori proposte, suggerimenti e correzioni di tiro affinché il corso prenda il via e … viva. Accorrete e… “accorate” numerosi. Molti lo ram-mentino… con la mente, altri che lo ri- membrino con le … membra, ma fidiamo soprattutto su coloro che sapranno ri-cordare con.. il cuore.